Cephalocereus senilis Pfeiff.

  • Nome comune: Testa di vecchio; La cabeza de viejo
  • Famiglia: CACTACEAE
  • forma biologica: P succ

Pianta succulenta, con portamento colonnare, semplice o ramificata alla base, alta fino a 15 m, con 20-30 costolature, debolmente solcate. Spine centrali 1-5, da giallastre a grigiastre, lunghe 1-5 cm, le radiali sottili, bianche, lunghe 6-12 cm, che conferiscono un aspetto pubescente, più abbondante negli individui giovani. Fiori imbutiformi, notturni, rosso-rosati.

Habitat: macchia xerofila (=con specie adattate all’aridità) in canyons calcarei, dove rappresenta la specie dominante.

Distribuzione: endemica in Messico, si trova solo negli stati di Hidalgo e Veracruz.

Status: categoria IUCN-EN=Endangered (Minacciata). La popolazione ha un andamento decrescente causato da più fattori: un areale ristretto, la raccolta illegale di giovani esemplari per la commercializzazione a scopo ornamentale, il calpestio ed il pascolo degli animali che portano ad un progressivo declino della qualità dell’habitat.

Azioni di conservazione: specie protetta, inclusa nell’elenco nazionale delle specie  a rischio di estinzione. Per la tutela e la conservazione è previsto un programma di educazione ambientale; l’Orto Botanico di Queréntaro è impegnato in attività di germinazione in vitro.

Letto 26 volte