Aloe erinacea D.S. Hardy

  • Nome comune: Goree
  • Famiglia: ASPHODELACEAE

Pianta succulenta, raggiunge un'altezza di 50-60 cm. Cresce a fusto singolo con foglie disposte a rosetta. Foglie strettamente triangolari, concave, di colore grigio-verde, lunghe fino a 25 cm. Fiori tubulari da rosso vivo a giallo, riuniti in infiorescenze  semplici alte fino 1 m. Capsule contenenti semi di circa 4 mm.

Habitat: zone molto aride, in terreni rocciosi e sabbiosi da 900-1.350 m slm.

Distribuzione: endemica della Namibia. Occupa un areale poco esteso (10-20 km²) con una distribuzione delle popolazioni molto frammentata. Si pensa che la popolazione più vasta conti circa 350-400 esemplari, situati sul monte Namuskluft.

Status: categoria IUCN-EN=Endangered (Minacciata). La popolazione è in fase decrescente. I semi trovano difficoltà di dispersione anemocora per la presenza di barriere montuose, tanto da ostacolare scambi genici tra le sottopopolazioni. La raccolta di semi e di giovani piante per il commercio costituisce un’ulteriore minaccia.

Azioni di conservazione: specie inclusa nell’allegato II della CITES.

Letto 27 volte