Metasequoia glyptostroboides Hu e Cheng

Albero alto fino a 45 m, portamento conico-piramidale  affusolato, con rami ascendenti. Foglie caduche, aghiformi e piatte, disposte a pettine, verde brillante superiormente, più chiare nella pagina inferiore, bruno-rossastre in autunno prima della caduta. I coni maschili sono numerosi e riuniti in amenti penduli; i femminili sono costituiti da piccoli amenti in posizione terminale. Strobilo ovoidale di circa 2,5 cm di diametro.

Habitat: specie riparia, predilige terreni argilloso-sabbiosi, con un pH da leggermente acido a neutro.

Distribuzione: specie endemica della Cina centrale.

Status: categoria IUCN-EN=Endangered (Minacciata). La riduzione dell’areale di distribuzione a causa di cambiamenti nell’uso del suolo per attività di tipo agricolo, ed il degrado dell’habitat, hanno causato una frammentazione della popolazione originale e una diminuzione del numero di esemplari adulti. La popolazione ha pertanto un andamento decrescente.

Azioni di conservazione: sebbene i grandi esemplari siano stati dichiarati protetti, sono necessarie azioni di tutela degli habitat.

Letto 26 volte Ultima modifica il Mercoledì, 09 Maggio 2018 07:57